MANUTENZIONE





"Fibra nobile, rara e delicata, il cashmere merita un attenzione speciale perché non perda le sue caratteristiche migliori.


Gli errori più comuni che ne mettono a rischio l'integrità sono fondamentalmente questi: lavare un capo troppo spesso, riporlo nell'armadio senza una protezione adeguata come un cellofan (le tarme sono ghiotte di cashmere), tenerlo in un ambiente troppo secco (le condizioni di umidità del filato sono essenziali per la tenuta del capo).

I capi che si indossano più spesso vanno rinfrescati all'aria aperta almeno una volta ogni dieci giorni. Altra accortezza, non indossare lo stesso capo per almeno 24 ore tra un utilizzo e l'altro."